Castello Utveggio

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Questi scatti risalgono al dicembre 2012, se non l'ultima probabilmente una delle ultime volte in cui Castello Utveggio - che castello non è mai stato - venne aperto al pubblico.

Castello Utveggio vista SE Venne inaugurato alla fine degli anni Venti. Il suo mandato era fare concorrenza a Villa Igiea, l'albergo più lussuoso di Palermo. Fu sede di un casinò. I suoi antri sono spogli, tetri e lugubri, come la sua storia. A causa sua il suo costruttore, Michele Utveggio, già costruttore del Teatro Massimo, patì processi, beffe e incubi sino alla morte. Per anni venne retto da un gesuita (naturalmente). Fu sede di una scuola di formazione politica. Da lì passarono re, capi di stato, spie. castello utveggio Ennio PintacudaPassò persino Woityla. Qualcuno vuole che proprio da lì sia stato azionato il detonatore delle bombe di via d'Amelio, su cui il Castello a tutto tondo incombe.

Su instagram

Cerca nel sito

{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}
Back to Top

Questo sito fa utilizzo di cookie. I cookie sono necessari alla navigazione nel sito e a molte funzioni ad essa legate. Puoi gestire tu stesso i cookie cliccando qui Questo sito fa anche utilizzo di un sistema di statistiche che reportizzano agli amministratori del sito in ogni momento le tue azioni nel sito. I report delle tue azioni restano in memoria per una settimana, Questo sito garantisce il tuo diritto all'oblio con la sezione GDPR nel menù qui in basso